Sequoia

La Sequoia è un albero sempreverde, appartenente alla famiglia delle Taxodiaceae; di grandi dimensioni, è in grado di raggiungere i 115 m di altezza, anche se in Europa raramente arriva ai 50 m. Possiede una chioma dalla forma piramidale, un tronco colonnare avente una corteccia molto spessa, di circa 30 cm, tendente al rossiccio e fibrosa. Le foglie somigliano a degli aghi, ma sono piatte e non pungenti, del tipico colore verde scuro sulla pagina superiore e più chiare su quella inferiore, lunghe 1,5 o 2,5 cm; sono disposte a spirale sui rami che ricevono maggiore illuminazione, mentre le foglie schiacciate, ovvero quelle all’ombra, emanano un odore simile a quello della cera delle candele. I fiori sono sia maschili che femminili: i primi sono piccoli, di un vivace colore giallo, che si formano all’apice dei boccioli giovani; i coni femminili hanno forma ovoidale, sono allungati e legnosi, e rilasciano semi alati. La Sequoia è assai longeva, può infatti arrivare a oltre 2000 anni di età.

Sequoia sempervirens

La moltiplicazione della Sequoia avviene mediante la semina: può essere fatta in un semenzaio all’aperto, durante la stagione primaverile o in una serra, durante i mesi autunnali; le giovani piante dovranno essere protette dal gelo durante l’inverno per almeno uno o due anni dopo l’impianto. Un altro metodo è quello della talea semilegnosa, da effettuare tra agosto e settembre: la radicazione avverrebbe la primavera seguente e l’impianto l’estate successiva o dopo un anno, per tenere la pianta al riparo in inverno.

Nome

Sequoia (Sequoia sempervirens )

sequoia corteccia spessaAmbiente

La Sequoia è originaria delle zone boschive e costiere del Nord America, più precisamente dalla California all’Oregon; l’esemplare arboreo predilige terreni ricchi e profondi, molto ben drenati e se è possibile acidi, tuttavia è in grado di tollerare anche quelli alcalini e argillosi.

Temperatura

L’albero di Sequoia ben tollera le posizioni completamente ombreggiate, ma cresce più rapidamente al sole; preferisce un clima di tipo oceanico temperato e ricco di umidità, a climi continentali e a temperature troppo rigide. Non sopporta le correnti d’aria gelide o l’inquinamento atmosferico, tant’è che è necessario piantarla in zone lontane da quelle urbane. Nei suoi primi anni di vita bisogna tenerla al riparo dal gelo.

Mantenimento

La Sequoia, se allevata in un clima freddo e umido, riceve l’apporto di acqua necessario dalle abbondanti precipitazioniSequoia foglie aghiformi stagionali, mantenendo alta l’umidità anche grazie alla presenza di nebbia. Naturalmente, in caso di lunghi periodi di siccità è consigliabile intervenire, almeno sugli esemplari giovani. La potatura della Sequoia non è necessaria, se non per rimuovere i rami secchi o magari per mettere in risalto la corteccia.

Per quanto riguarda la concimazione, è bene fornire una buona dose di stallatico o di concime granulare al momento dell’impianto, rimestandolo al terreno della pianta; si consiglia di ripetere l’operazione una volta all’anno, verso la fine dell’inverno.

Avversità

La Sequoia è spesso minacciata da malattie fungine provocate dall’aridità, tra cui i marciumi causati dai funghi del genere Poria, e i cancri rameali causati da varie specie di Coryneum. Si raccomanda un tratta mento a base di rame e zolfo all’inizio del periodo vegetativo, così da evitare lo sviluppo di funghi.

2 commenti su “Sequoia

  1. PAPARONE Giuseppe ha detto:

    Sono stato a yosemiti park, alcune sequoie mi è sembrato avessero aghi rotondi e non piatti. È possibile? Esistono forse tipi diversi di sequoie?

    • Francesco ha detto:

      Ti rispondo io, si esistono due tipi di sequoie, quella che hai visto tu allo Yosemite National Park, è la “Sequoiadendron Giaganteum” e ha gli aghi arrotondati, ed è stata riportata erroneamente nella foto in alto a sinistra, quella che invece viene descritta qui con molta approssimazione riguardo al nome, è la “Sequoia Sempervirens” che invece ha gli aghi piatti, come si evince dalla seconda foto, quella a destra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi