Pilea

La Pilea è una pianta sempreverde, appartenente alla famiglia delle Urticaceae; particolarmente apprezzata per la facilità di coltivazione e per il suo aspetto decorativo. E’ di piccole dimensioni, mostra un portamento cespuglioso e una chioma compatta; la particolarità di questo genere di pianta sta nelle sue foglie: si presentano opposte, picciolate, della lunghezza di circa 10 cm, con apice acuminato e margini crenati, sono di un bel colore verde con macchie argentee sulla parte superiore e verde pallido su quella inferiore.

Urticaceae

La moltiplicazione della Pilea avviene principalmente mediante talea di fusto o talea apicale: verso il mese di maggio sarà necessario mettere a radicare le talee, di una lunghezza di almeno 10 cm in contenitori con torba e sabbia, ad una temperatura di circa 18 o 20 °C. Una volta avvenuta la radicazione, si potrà procedere col rinvaso definitivo delle nuove piantine.

Nome

Pilea

Pilea foglie picciolateAmbiente

La Pilea è originaria dell’Asia e del Centro America; la pianta predilige un terreno che sia poroso e leggero, costituito da terra di foglie, torba e terra concimata con l’aggiunta di sabbia. E’ importante assicurare un buon drenaggio dell’acqua, magari sistemando sul fondo del vaso dei pezzi di coccio che favoriranno il veloce sgrondo dell’ acqua in eccesso: i ristagni idrici non sono assolutamente tollerati.

Temperatura

L’esemplare di Pilea necessita di esposizioni a luoghi ombreggiati durante la stagione estiva, senza mai venir a contatto col sole diretto, e molto luminose durante quella invernale. Le temperature dovranno aggirarsi intorno ai 24°C in estate, mentre in inverno non dovranno mai scendere al di sotto dei 10°C; si raccomanda un buon ricambio di aria, ma è bene fare attenzione alle correnti di aria eccessivamente fredde, a cui è meglio non esporre la Pilea.

Mantenimento

Le annaffiature dovranno essere abbondanti a partire dalla stagione primaverile e per tutta quella estiva: è bene Pilea pianta ornamentalericordarsi di lasciare il terreno sempre lievemente umido, ma non inzuppato; in inverno, al contrario, l’apporto di acqua può essere ridotto, ed il terriccio dovrà restare appena asciutto. L’umidità ambiente è molto importante: bisognerà nebulizzare la chioma, soprattutto se in estate l’aria è particolarmente secca, e collocare la pianta su un sottovaso pieno di ciottoli e poi riempirlo d’acqua che evaporerà, inumidendo l’aria circostante.

La concimazione della Pilea dovrà essere fatta in primavera e per tutta l’estate, servendosi di un fertilizzante liquido da diluire nell’acqua di irrigazione diminuendo leggermente le dosi rispetto a quanto riportato sulla confezione; l’operazione dovrà essere ripetuta ogni due settimane. E’ importante che il concime sia equamente bilanciato in Azoto, Fosforo e Potassio e che contenga anche Magnesio, Ferro, Manganese, Rame, Zinco, Boro e Molibdeno: si tratta di elementi necessari ad un sano sviluppo della pianta.

Avversità

Cattive tecniche di coltivazione come annaffiature troppo abbondanti o scarse o esposizioni poco luminose, sono particolarmente dannose per la pianta: le foglie tenderanno ad appassire e la vegetazione risulterà povera e scolorita.

Un temibile nemico della Pilea è la muffa grigia che causa macchie scure sulle foglie: sarà necessario eliminare le parti colpite e l’eventuale terriccio infetto, oltre a trattare la pianta con un prodotto anticrittogamico.

Parassiti quali gli acari e la cocciniglia attaccano soprattutto l’apparato fogliare della pianta: si eliminano lavando la pianta e trattandola con insetticidi specifici.


Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi