Philesia

La Philesia è una pianta da fiore appartenente alla famiglia delle Liliaceae. Essa è molto nota come pianta ornamentale nei giardini ed in alcuni posti specifici degli appartamenti. Tale genere accoglia una sola specie di pianta, la P. Magellanica.

Philesia, Liliaceae

La Philesia ha un portamento arbustivo ma molto aggraziato e produce infiorescenze molto belle e delicate. Essa è una pianta di natura sempreverde che raggiunge dimensioni medio-piccole. Le sue foglie sono di forma lanceolata e di color verde scuro. Le infiorescenze, alle quali accennavamo prima, sbocciano nel mese di maggio/giugno e spuntano proprio sulle estremità dei rametti. Sono fiori solitari, penduli, ermafroditi e composti, ciascuno, da ben sei tepali di cui tre sono interni e tre sono esterni. Il loro colore può variare dal rosa molto intenso al rosso acceso. Il frutto della Philesia si presenta a forma di bacca, liscia al tatto, contenente numerosi semi.

La Phielesia si moltiplica per talea oppure per polloni basali. Nel primo caso, si prelevano delle talee in piena estate e si pongono a radicazione in una composta di sabbia e torba in eguali parti. Alla comparsa dei primi germoglia, è possibile affermare che la pianta ha radicato. Quando ha raggiunto una consistenza robusta, la piantina può essere trapiantata nel vaso definitivo e trattata come pianta adulta. La moltiplicazione per polloni, invece, va compiuta nei primi giorni della stagione primaverile. Si prelevano i polloni della grandezza di circa la metà della pianta stessa e si pongono, con le radici stesse, nel vaso definitivo con il terreno classico utilizzato per la Philesia.

Nome

Philesia

Ambiente

fiori penduliLa Philesia è originaria delle zone dell’America del Sud: più specificamente essa nasce in Cile e nell’Argentina del Sud. In genere la Philesia predilige posizioni ombreggiate oppure a mezz’ombra, essa può esser tenuta all’aperto specie nelle zone a sud.

Temperatura

La Philesia gradisce climi temperati, climi nei quali gli inverni sono miti e le estati non si presentano particolarmente afose. Nelle zone in cui il clima è di per sè più rigido, è opportuno riservare alla Philesia un posto specifico in appartamento, così da tenerla al riparo dalle gelate.

Mantenimento

La Philesia è una pianta semirustica che non necessita di grandi accorgimenti per la sua coltivazione e per la crescita Foglie lanceolate rigogliosa delle infiorescenze.

Le annaffiature vanno effettuate in maniera abbondante durante la stagione estiva, preferibilmente con acqua non eccessivamente calcarea la quale danneggia lo sviluppo del fogliame e produce pericolosi ristagni idrici. Solo in inverno, quando le temperature si abbassano notevolmente, l’apporto idrico va drasticamente ridotto, ma non sospeso definitivamente.

Il terreno ideale per la Philesia è composto da torba, terra da giardino, sabbia e terriccio di foglie. E’ consigliabile l’utilizzo di vasi di terracotta che permettono al terreno di respirare e allo stesso tempo prevenire i ristagni idrici nel sottosuolo.

La concimazione della Philesia va compiuta a partire dalla stagione primaverile,sino alla successiva stagione estiva, ogni 15 giorni. Si consiglia l’utilizzo dif ertilizzante liquido da diluire nelle acqua delle annaffiature.

La Philesia non è soggetta a potatura. Si eliminano, se necessario, le parti della pianta che sono danneggiate oppure secche, così che non diventino pericolosi veicoli di agenti parassitari.

Avversità

La Philesia è una pianta che non è soggetta a malattie. Essa, però, è molto sensibile ai ristagni idrici per cui è consigliabile procedere in maniera corretta e non eccessiva con l’operazione di annaffiatura per non generare danni irreparabili all’apparato radicale della Philesia.


Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi